3
May 2016

Cosa si impara da una “malattia”

Qualche mese fa ho scoperto di avere un problema serio alla tiroide. La diagnosi fu : morbo di Basedow. E la cosa più dura di quel momento è stato il temere di non poter continuare a fare quello che amavo. Correre, tenermi in forma, sperimentare tramite questa mia passione emozioni e condividerle. E lo ammetto, ho anche temuto il giudizio delle persone.

Perchè tolta la corazza delle nostre certezze, siamo tutti vulnerabili.

Ho poi avuto la fortuna di trovare un bravo endocrinologo che mi ha preso in cura. Ha capito che se mi avesse “vietato” di correre a Tokyo (dove ero già iscritto), se mi avesse imposto un regime di vita privo di quel momento così magico che è la pratica all’aria aperta correndo/camminando, la cura sarebbe sicuramente stata meno efficace. Mi ha messo in guardia dai rischi che correvo ed abbiamo concordato come continuare a correre evitando però di mettermi a rischio.

E io l’ho seguito con grande fiducia e ho visto in lui quello che è il medico vero. Un uomo che conosce le cure ma anche le persone, un maestro che applica la sua scienza con saggezza.

Oggi dopo le ultime analisi mi ha scritto questa email :

“Nel prender visione di quanto emerso consiglio ……1/2 compressa al giorno per sei giorni alla settimana e nulla la domenica. Le propongo controllo tra circa 3 mesi . E’ libero di riprender l’attività sportiva precedentemente ridotta. Ci vedremo in Visita con una Sua foto fatta a TOKIO“.

Ditemi se questa email non vale una medaglia !

Di questa esperienza restano tre cose importanti che ho imparato.

  • Fino a Gennaio non ho mai voluto allenarmi con altre persone. Ero un orso solitario. Ho imparato invece che allenarsi con gli amici è una gioia. Io ho passato a loro la mia esperienza di anni di corsa, loro hanno donato a me la bellezza di ogni chilometro vissuto insieme. Grazie ad AdrianaPaci, Gionta, Cesa, Chicca, Cristina, Sonia, Rossella, Michele, Roberta, Alessandro, Cele, Chicca, Federica, Sabrina, Massimo, Simona, Marco e a chiunque abbia fatto anche solo 100 metri con me. Quando ero a terra mi avete aiutato a rialzarmi. E non dimentico.
  • Ho imparato che non ci si deve iscrivere ad un gruppo Facebook di persone che hanno la tua stessa malattia. Io l’ho fatto. Ho trovato il malato gurù che si pecca di saperti dare cure e consigli. Ho trovato il perfido compiacimento di chi “la mia malattia è peggio della tua“. Ma ancora più la cattiveria di chi ha scoperto che io ho continuato a fare la vita da atleta (in modo ridotto ma ho pur sempre completato una maratona) e mi ha insultato brutalmente. Se vivi “normalmente” per loro sei sano, se vuoi stare nel gruppo devi comportarti da malato. Io preferisco essere sano e vivere nel mondo reale, ben venga che dopo pochi giorni mi hanno cacciato. Li ringrazio perchè ho trovato uno stimolo in più per guarire in fretta e bene.
  • Ho imparato e riconfermato che psiche e fisico vivono insieme. Mai dividerli. E’ più facile ascoltare il fisico, perché produce segni molto più potenti. Ma se ci si mette in silenzio e si fa attenzione, la psiche è sempre li che ci parla. E quando vuoi riparare il tuo fisico, devi prima di tutto metterti nella condizione mentale giusta. Ed è così che potenzi la cura che un saggio medico può darti. Altrimenti in quattro mesi i risultati ottenuti sarebbero stati impossibili.

Ora non resta che fare tesoro di tutto questo e…. perdere i kg che ho messo in questi mesi. Se mi vedrete rotolare, invece che correre, sappiate che sono contento anche di questo.

Sono un paciarotto rotondetto, ma sano e felice.


 ball gown prom dresses uk

 

cocktail dresses
Daniele Barbone

48 anni nato ad Alessandria, felice papà di Tiziano, vive tra Novara e Milano.

Leggi la bio

Instagram

  • Oggi si è tornati in "gara". 500 atleti ognuno sul sul percorso uniti dalla comune passione per la corsa. A coppie sorteggiate e con lo spirito di chi sa che #correrecambialavita 
Today we are back to "race". 500 athletes each on the path united by a common passion for running. In pairs drawn and with the spirit of those who know that #correrecambialavita
#tiramiTu #corsa #united
#sottosopRun #halfmarathon
#running #run #coronavirusitaly #sport #10 #picoftheday #athlete
  • It's time to return. Con prudenza, rispettando le regole. Ricordando chi nn c'è più. Festeggiando la vita. Forza Italia alzati e torna con prudenza a correre. #run #back #return #correre #fase2 #city #life #corsa #bostonstrong #marathon #sport #alive
  • Passa la goccia ?
Droplet pass throught the mask?
Simply info for everybody 
#droplet #covid #mask #ffp #corona #virus #safe #health #safetyfirst #salute #info #share
  • Allenamento a casa
Lo faccio per #responsabilità e mi diverto anche un sacco. Quando sarà finito torneremo a correre e sarà gioia.
Leggi gli ultimi post su www.danielebarbone.it
Trainining at home
I do it for #responsibility and I also enjoy it a lot. When it is finished we will #run again and it will be joy.
#train #enjoy #IoMiAllenoAcasa #IoRestoAcasa #gym #coronavirusitaly #covid #coronavirusitalianews #virus #home
  • Stop running to fight #coronavirusitaly
Non si corre. Ed io rispolvero vecchie passioni mai sopite. La musica compagna capace di esserti accanto nei momenti belli ed anche in quelli meno. E voi quale passione state riscoprendo ? #IoRestoAcasa #PerOraNonCorro #covidvaffanculo 
Stay at home to stop #coronavirusitaly and stop running. Music is a good friend.
And you wich passion are you rediscovering?
#guitar #italy
  • La vita è una maratona nella quale le salite e le discese di susseguono. Avere qualcuno con cui condividere fatica e sorrisi è il miglior augurio che si possa fare.
Life is a marathon which the ups and downs follow one another. Having someone to share fatigue and smiles is the best wish you can make.
#love #marathon #amore #amour #share #correre #malta #maltamarathon #running #run #fatigue #smile #wish #life #route #maratona #marathondessables
  • Emergenza clima. Un #inverno con tre gradi sopra la media, piogge scomparse e aumento dello smog nelle città, riserve idriche al limite.
Serve informare e formare.
Climate #emergency A #winter with three degrees above average, rains disappeared and an increase in smog in cities, water reserves at the limit. We need to inform and act.
#Climatechange #clima #sky #SkyTG24 #informazione #information #news #water #cop #rain #green
  • Vincere una gara preparatoria per chi si allena ad una ultramaratona non è importante ma ti conferma che stai andando nella direzione giusta. Road to #marathondessables 
Winning a preparatory race for those who train to an ultramarathon is not important but it confirms that you are going in the right direction. Road to #marathondessables 
#ultra #trailrunning #train #run #correre #corsa #marathon #sport #sportlife #nordicwalking #marcia @andrea_butte_allenatore @fizan_poles
  • Training in paradise. Road to #marathondessables 2020
#training #clubmed #maldives #nordicwalking #nofilter #paradise #run #roadtoMdS2020 #travel #sea #ocean #blue #coral #picoftheday #correrecambialavita #correre #marathon #nopainnogain
  • Today i run here. Oggi mi alleno qui. Foto senza filtri. #nophotoshop #nofilter 
#roadtoMdS2020 #marathondessables #maldives #running #run #correre #kani #clubmed #island #nordicwalking
  • I km di strada ed i kg di zaino oggi sono fatica, domani saranno carburante. Road to @marathondessables 
Km of road and kg of backpack today are strugge, tomorrow they will be fuel.
#marathon #marathondessables #running #run #correre #corsa #training #backpack #fizan #adelante #train #go #correrecambialavita #dallufficioaldeserto
  • Best wishes to everyone for a sustainable and happy 2020.
#1 #2020 #capodanno2020 #newyear #gennaio #january #newyearseve #Climatechange #cannavacciuolo #art #paint #painting🎨 #arte #selfie #painter

Follow Me!