9
Feb 2018

Olimpiadi, uniti sotto la stessa bandiera. Ekecheirìa !

Esistono tanti miti sulle Olimpiadi antiche e moderne. Delle sue origini viene detto che i Giochi Olimpici, erano inizialmente cerimonie sacre. Seppure ne esistessero di diversi in luoghi diversi, quelle a cui noi tutti ci rifacciamo solo quelle del 776 a. C. , con sede a Olimpia e si svolgevano ogni quattro anni alla fine dell’estate. Duravano pochi giorni e comprendevano corsa delle quadrighe, corsa a piedi nello “stadium” , lotta/pugilato, lanci.

Quel che è certo è che erano tempi complicati. Le città stato erano perennemente in guerra. I Re si detestavano a vicenda ed ogni motivo era valido per alzare le armi e muovere gli eserciti.

Ma ogni quattro anni in questo momento era d’obbligo fermare ogni conflittualità.

Era d’obbligo consentire la partecipazione agli atleti di tutte le città-stato partecipanti. Dunque venne realizzata una tregua sacra La tregua doveva consentire l’arrivo degli atleti e che nessuno sarebbe stato ostile verso l’altro. In più venivano sospense le esecuzioni per tutta la durata dei giochi.

Era la cosiddetta “ekecheirìa” ovvero il momento “delle mani ferme”. 

Ora come allora le Olimpiadi hanno anche questo spirito. Costruire ponti. Interrompere i conflitti. Incontrarsi e parlarsi. Anche vincere ed anche perdere, ma sopratutto trovarsi sullo stesso campo, con gli stessi fini, e con spirito di pace.

L’assemblea dell’ONU ha recentemente e nuovamente dichiarato la Tregua Olimpica nel corso della 72esima sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite riunita appositamente in plenaria a New York.

Quanto ci arriva dalla Corea in questi giorni, rincuora. La tregua sta dando i suoi effetti. Vedere atleti delle due Coree sotto la stessa bandiera e sapere che i capi di Stato si parlano senza minacciarsi, è di buon auspicio.

Ed a PyeongChang, sono stati inaugurati nei due villaggi anche i murales della tregua olimpica, progettati per trasformare il concetto stesso di muro, da divisione in apertura. Il murale è lungo sette metri e alto tre e verrà autografato con nomi o messaggi di pace da parte degli atleti ed al centro contiene un ponte. Siamo tutti chiamati a costruire ponti.

 

cocktail dresses
Daniele Barbone

46 anni nato ad Alessandria, felice papà di Tiziano, vive tra Novara e Milano.

Leggi la bio

Instagram

  • "Quale sarà la prossima avventura?". È la domanda che sempre mi viene fatta. Nel #2019 fortemente volevo tornare nel deserto e sarà così. Il deserto è l'habitat che amo e nel quale più ritrovo la bellezza del viaggio a piedi. Saranno tre giorni per un'ultramaratona con percorsi oltre i 50km giornalieri in un posto fantastico e dove non sono mai stato. I partners locali stanno preparando un'esperienza fantastica. Manca solo la mia di preparazione. Come sempre vi porterò con me. Dove ? Ancora un poco di suspence. Zona... mediorientale. #CorrereCambiaLaVita  #roadtodesert #deserto #desert #run #runjordan #ultra #trail #corsa #adventure #nevergiveup #DB #together
  • Il primo premio da 5 milioni e 15 premi da 50 mila euro sono andati in città in cui è stato presentato #correrecambialavita 
Se non cambia la vita questo libro ditemi voi quale la cambia ! 
#lotteriaitalia #lotto #capodanno2019 #fortuna #books #libri #gennaio #primopremio #milionario #salaconsilina #italia #campania #tour
  • "È veramente buono battersi con persuasione, 
abbracciare la vita e vivere con passione,
perdere con classe e vincere osando,
perchè il mondo appartiene a chi osa!"
Un 2019 così sarebbe il più grande dei risultati possibili.
#poesia #chaplin #correre #Run #2019 #cr7 #dani #correrecambialavita #vivi
  • Domani ad #alagna serata straordinaria di #correrecambialavita Una presentazione in #teatro alle pendici del #monterosa 
Non mancate @atlvalsesiavercelli @valsesiafreeride @alagna.it @alagnaresort #correre #libri #valsesia #alagna #unione con @mariomoroni
  • La città è tutta per noi. Amici con le scarpe ai piedi e tanti sorrisi. Tra una chiacchiera ed uno sprint giriamo per le vie gelide e portiamo il ns calore che corre. @robertopacidurante @cridaria @chicca_s #novara #correre #city #città #Run #correrecambialavita #freddo #frozen #amici #run4life #street @giraffapadana
  • Naviglio grande Run. Una bella domenica di corsa in posti di grande bellezza tra natura e ingegno umano. 
#navigli #Run #correrecambialavita #corsa #correre #bid #pettorali #bpsec #turbigo #milano #robecco
  • Fredda cupa innevata Katowice. Ma una corsetta cmq me la son fatta. 
Frozen white Katowice. But a little run i did anyway
#correrecambialavita #katowice #run #COP24 #Dallufficioaldeserto #polonia #poland #un #snow #neve
  • Intervento alla conferenza ONU sul Clima sul tema sport e sostenibilità e intervista con gli amici della ONG #utopia ! Unendosi si va lontano. 
Speech and interview at COP24 about sport and #sustainability ! 
#cop24 #katowice #un #climatechange #sif18 #cambiamentoclimatico #satana
  • La Prima oggi è sul palco di Torino e si chiama #Juventus 
Noi la vediamo insieme #cr7 #finoallafine #fatherandson #juve #prima #stadium
  • Pietro Mennea 19"72 "La fatica non è mai sprecata, soffri ma sogni".
Questa è la firma autografa dell'uomo che in italia ha incarnato la corsa al suo massimo livello. Esempio assoluto di dedizione, cultura, esempio per le generazioni contemporanee e future.
#correrecambialavita #pietromennea #sport #corsa #coni #RUN #runnersidiventa
  • Oggi a Roma fa tappa #correrecambialavita Dopo tante città da sud a nord il tour 2018 arriva nella capitale. Il viaggio che unisce appassionati di #corsa, #cammino e vita #outdoor prosegue in modo emozionante. Vi attendo al @creditosportivo 
Con @allenarsiperilfuturo @manliogas @danielamasseroni 
#cclv #andiamoavincere #runnersidiventa #Run #correre #nordicwalking #Roma
  • Casa Surace gente ruspante per un romanzo brillante. Ho ricambiato la loro visita alla mia presentazione di Sala Consilina e mi son divertito come a teatro. Consiglio questa favola di Natale. @casasurace #casasurace #romanzo #eventi #correrecambialavita @sperlingkupfer #leggere @iltemerario.official

Follow Me!